La politica è una cosa seria (1-Vadena)

 

La tutela del clima e del paesaggio hanno bisogno di cura e impegno. Sempre.
La politica è una cosa seria.
Wir nehmen Politik ernst.

La consigliera comunale Šárka Jančarová sulla recente frana a Vadena: “Che il Monte di Mezzo sia una montagna pericolosa lo si sa da sempre. […] La parola più corretta da utilizzare in questi casi è invece: “prevenzione”. Lo studio per la messa in sicurezza delle zone di Vadena soggette alle cadute massi redatto nel 2020, ha evidenziato alcune zone critiche, tra cui l’area denominata Castello, dove si trova il Municipio, Birti e Monte. […] Eppure, quest’amministrazione comunale, pur conoscendo perfettamente il pericolo, a metà febbraio 2022, dei tre progetti tecnici di fattibilità previsti, ne ha approvato solo due: quello a Vadena Centro e quello a Monte. […] Il proprietario del terreno che avrebbe ospitato le opere paramassi aveva dato la sua disponibilità a realizzarle senza la richiesta di alcun compenso relativo all’occupazione. Anche la Provincia avrebbe sicuramente elargito i contributi previsti e pari al 70 – 80%. Alla fine, i costi per il Comune sarebbero stati assai contenuti. Ma, nonostante il pericolo incombente e che è sotto gli occhi di tutti, il progetto di messa in sicurezza per questa località è rimasto al palo. […] Noi come opposizione, abbiamo presentato a febbraio 2021 una mozione che, se approvata, avrebbe impegnato il Consiglio comunale ad inserire nel programma dei lavori anche le opere paramassi a Birti. Ebbene, la stessa è stata respinta […]. La prossima frana, se non opportunamente gestita, potrebbe causare dei danni ben più gravi e non solo alle cose.”

#vadena #protezioneambiente #prevenzione


Pubblicato

in

da

Tag:


Gemeinderatswahlen Brixen 2024 – Elezioni Comunali Bressanone 2024